Integratori per la pelle: funzionano davvero tutti?

A molti risulta strano pensare di assumere integratori per la pelle per combattere le rughe, i problemi cutanei e altri disturbi dell’epidermide. Anche perché come sempre ci sono un sacco di prodotti che promettono la lune, ma poi non risultano poi così efficaci. Quindi è normale essere poco convinti e sfiduciati.integratori per la pelle opinioni

Eppure è proprio così, uno dei miglior metodi per combattere i problemi estetici è usando prodotti che agiscono dall’interno, ma per integratori si intendono anche quelli da applicare ad uso topico. Il problema è scoprire quali sono veramente efficaci, quali dannosi e quali è meglio evitare. Noi vi parliamo di 6 integratori per la pelle tra i più famosi.

6 Integratori per la pelle: sono tutti efficaci?

La vitamina B3

Viene chiamata anche niacina e si trova naturalmente in uova, verdure, pesce, carne, latte e cereali. A livello topico ha un’ottima azione nel trattamento dell’acne. Per via orale invece sembra che non abbia una grande efficacia, perché è una vitamina che solitamente non è carente nel nostro organismo. Quindi se integrata, verrà eliminata quasi totalmente perché in eccesso.

Zinco

È un minerale considerato essenziale, ma che deve essere preso solo in piccole quantità. Assunto come integratore può essere un ottima soluzione contro l’acne e altri problemi della pelle. L’eccesso di zinco però può essere altamente dannoso quindi è da usare solo secondo prescrizione di uno specialista.

Vitamina A

È considerata una dei migliori integratori per la pelle perché ha un potere antiossidante e avvantaggia il rinnovamento cellulare. È utile sia a livello topico che come integratore da assumere internamente.

Vitamina C ed E

Sono entrambi dei potenti antiossidanti che se applicati ad uso topico hanno un impatto significativo sulla pelle riducendo i segni dell’invecchiamento e i danni del sole. Assunte internamente, queste due vitamine combattono contro i radicali liberi e possono essere di aiuto anche per i diversi tipi di problemi della pelle. Si trovano presenti in molti alimenti come la frutta, la frutta secca, i semi, ecc… quindi non è obbligatorio assumere integratori da banco.

Coenzima Q10

Probabilmente ne hai sentito parlare in TV o l’hai visto in farmacie ed erboristerie. Questo integratore è venduto come un miracolo prodotto contro gli effetti antietà. Sicuramente l’esagerazione è una trovata pubblicitaria perché non ha niente di magico. Ha però un buon quantitativo di antiossidanti che lottano per ridurre i danni della pelle e stimolano la produzione di collagene. Risulta comunque più utile a livello topico che dall’interno, meglio quindi usare solo una crema a base di questo coenzima.

DMAE

È un prodotto non ancora molto conosciuto che ha la capacità di migliorare la compattezza, la luminosità e anche l’elasticità della pelle. Gli studi sono ancora in corso, ma ci sono varie evidenze scientifiche che dimostrano l’efficacia (almeno applicandolo sulla pelle) anche sulle macchie d’età.

Questi sono solo alcuni degli integratori per la pelle più famosi che si trovano sul mercato. Tutti utili, nessuno indispensabile. La cosa sicura è che quando vengono assunti via orale, devono essere sempre autorizzati da uno specialista perché, pur essendo la maggioranza di questi di origine naturale, possono portare effetti indesiderati anche molto fastidiosi e gravi. Studiate, consigliatevi con un medico e poi assumete quello che è necessario per la salute delle vostra pelle.

Leave a Reply

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies